Menu
  • Prof. Mauro Rinaldi

    Cardiologia

    Prof. Mauro Rinaldi

    Dipartimento Cardiovascolare Toracico
    Ospedale Molinette

    Nato a Como il 31 Luglio 1962. Consegue la Maturità presso il Liceo Classico "Alessandro Volta" di Como. Laurea con lode in Medicina e Chirurgia all'Università di Pavia nel Luglio del 1987. Specializzazione con lode nell'Ottobre 1992.

    Nel Luglio 1988 supera l'esame ECFMG. (Educational Commission for Foreign Medical Graduates) che lo abilita ad esercitare la professione medica negli USA. Dal 1985 frequenta la Divisione di Cardiochirurgia del Policlinico S. Matteo di Pavia, sotto la guida del Prof. Viganò.

    Si aggiudica una Research Fellowship presso la Mayo Clinic (Rochester, MN, USA) sotto la responsabilità del dott. C.G.A. McGregor. Frequenta questa Fellowship dal 1/10/88 all' 1/5/90.

    Presidential Award per miglior lavoro sperimentale all' International Society of Heart Transplantation a Parigi nell'aprile 1991.

    Dal 1987 collabora alla realizzazione di un vasto programma di assistenza meccanica ventricolare sinistra a Pavia che si concretizza nel primo impianto di un cuore artificiale (BiVAD) in Italia (Dicembre 1987), in una serie di oltre 50 applicazioni di LVAD (Left Ventricular Assist Devices), nel primo impianto in Italia di un LVAD totalmente impiantabile (Lion Heart) nel 1991 ed al primo impianto di un LVAD centrifugo (CoreAid) nel 2005.

    Dal 1985 collabora in maniera sostanziale col Prof. Mario Viganò per lo sviluppo di quello che sarà il più ampio e fra i più eccellenti Programmi di Trapianto di cuore e polmoni in Italia. Partecipa al primo trapianto di cuore-pomoni in Italia nel 1991.

    Frequenta uno stage post-specialità presso il Dipartimento di Cardiochirurgia dell'Hopital Broussais di Parigi nel periodo tra Giugno e Settembre 1992, diretto dal Prof. Alain Carpentier.

    Assistente ospedaliero nel 1992 presso la Divisione di Cardiochirurgia del Policlinico S. Matteo di Pavia.

    Nel Febbraio 1998 diventa Ricercatore Universitario presso la Cattedra di Cardiochirurgia.

    Dal 1997 collabora con il Prof. Vigano’ alla attuazione di un vasto programma di cardiochirurgia mini-invasiva e dal 1999 della chirurgia degli aneurismi dell’aorta ascendente e dell’arco.

    Dal 1 Ottobre 2001 Professore Associato in Chirurgia Cardiaca presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Pavia.

    Nel 2001 introduce a Pavia la rivascolarizzazione coronarica off-pump. Nel 2003 descrive, con il Prof Viganò, una nuova tecnica mini-invasiva per il trattamento degli aneurismi del ventricolo sinistro.

    Dal 01/07/2005 è responsabile della Divisione di Cardiochirurgia dell'Ospedale S. Giovanni Battista "Molinette" di Torino.

    In data 1/10/2006 prende servizio presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Torino, quale professore straordinario del settore scientifico-disciplinare MED/23 Chirurgia Cardiaca (Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.

    Dal 1/05/2010 Professore Ordinario MED/23 Chirurgia Cardiaca.